14
Feb

Vibo Valentia, operazione “Insomnia 3”: in manette due persone per usura

Denominata “Insomnia 3”, è stata compiuta dal Nucleo investigativo dei Carabinieri di Vibo Valentia, un’operazione che ha portato all’arresto di due vibonesi, ritenuti vicini al clan Lo Bianco-Barba di Vibo Valentia. Si tratta di Domenico Moscato, di 56anni, titolare di un tabacchino, e Gaetano Cannatà, di 40 anni, già detenuto in carcere per il primo troncone dell’operazione “Insomnia”. L’arresto, è stato reso possibile grazie alla collaborazione di un testimone di giustizia, un imprenditore di Vibo. I reati contestati sono di usura, aggravate dalle modalità mafiose in quanto gli arrestati avrebbero fatto riferimento al clan mafioso dei Lo Bianco-Barba, dominante nella città di Vibo Valentia.