18
Set

“Una donna col cervello” del regista cosentino Mauro Nigro, in finale al festival internazionale “CortoLovere”

Una donna col cervello Nigro

Il cortometraggio prodotto da N2 video production, piccola casa di produzione cosentina, e diretto da Mauro Nigro, UNA DONNA COL CERVELLO è in finale al la 21ma edizione del prestigioso festival internazionale del cortometraggio CortoLovere (http://www.cortolovere.it/), che si terrà dal 24 al 29 settembre 2018 a Lovere, sulle sponde del Lago D’Iseo, in provincia di Bergamo.

Il festival, che ha come direttore artistico il “Cinemaniaco” Gianni Canova, competentissimo critico cinematografico e volto noto di SKY CINEMA, avrà come presidente di giuria, quest’anno, Antonio Albanese, attore, Comico, ed autore che non ha bisogno di molte presentazioni.

La serata di gala, in cui avverrà la premiazione dei vincitori, sarà tenuta presso il Teatro Cinema Crystal. Ospiti della serata, oltre al presidente di giuria, saranno, fra gli altri, Sandra Milo, Giorgia Würth, Amanda Sandrelli, il re dell’animazione Bruno Bozzetto.

Il corto calabrese, diretto dal regista cosentino Mauro Nigro, concorrerà con altri 15 lavori alla vittoria finale, oltre alla possibile assegnazione di premi assegnati per i vari generi di pellicola.