02
Dic

Un paese di Calabria, l’immigrazione come trasformazione e recupero – VIDEO

Riace, nel docu-film dei registi Shu Aiello e Catherine Catella, viene descritto come un paese da cui i giovani fuggono per costruire altrove il loro futuro. Intanto i migranti in fuga dalla guerra e dalla povertà hanno raggiunto le coste calabresi e quegli sbarchi sono diventati per Riace la speranza di una rinascita.

La storia di un’amministrazione, dell’allora sindaco Mimmo Lucano e di una cittadinanza che hanno saputo guardare lontano, facendo dell’accoglienza e dell’integrazione una missione.