12
Ago

Un “nido di seta”nel cuore di San Floro (VIDEO)

SAN FLORO In Calabria, la Cooperativa “Nido di Seta” ha fatto della gelsibachicoltura la sua attività. La lavorazione segue fedelmente gli antichi canoni tradizionali: i tessuti vengono lavorati su antichi telai a 4 licci. Il filato viene poi tinto con prodotti naturali, molti dei quali esclusivamente made in Calabria: papavero, robbia, morus nigra, ginestra, uva cirò, margherite di campo, cipolla di Tropea.


Domenico, Miriam e Giovanna guardano alla crescita del territorio attraverso «uno sviluppo alternativo che parte dalla storia e dalle risorse locali». E’ un ritorno alle origini, San Floro era parte, infatti, di un sistema che fino al 1770 era capace di produrre un tessuto pregiato: il damasco catanzarese esportato in tutta Europa ed alla corte di Francia.