31
Ago

Dalla risalita del Tacina alla cascata del ‘Piciaro’

trekker

Tra i corsi d’acqua più suggestivi della Sila, il fiume Tacina scende lungo un percorso di 58 km. Il Tacina, le sue forme, i colori e le suggestive cascate, ma anche le tante meraviglie di biodiversità presenti sul fiume: dal lichene Lobaria Pulmonaria ai piccoli esemplari di trota e poi i boschi di conifere e di faggi. Un percorso mozzafiato che conduce fino alle splendide valli della Sila.

Cotronei-fiume-Tacina
                                           Cotronei, Fiume Tacina

Il sentiero è segnalato, ogni anno è attraversato da centinaia di trekker che attraversano un tratto del fiume fino a giungere alla suggestiva cascata del Piciaro’. Il nome ha origini antiche e deriva dalla pece che un tempo veniva estratta dai pini larici.

Cascata del Piciaro
                                          Cascata del Piciaro