26
Feb

Un calabrese alla guida del calcio mondiale: Gianni Infantino nuovo presidente FIFA

L’avvocato Gianni Infantino, 46enne originario di Reggio Calabria, è stato eletto nuovo presidente della FIFA, la massima organizzazione calcistica del mondo. Nel corso delle votazioni che si sono svolte oggi pomeriggio, Infantino ha, infatti, ottenuto 11 voti in più rispetto al principale antagonista, lo sceicco Salman Al-Khalifa. Infantino, successore ora di Blatter, è nato a Briga, in Svizzera, non molto distante dalla frontiera italiana, ma il padre è nato a Reggio Calabria di cui proprio Gianni Infantino possiede la cittadinanza.

“Il mio è stato un viaggio eccezionale – ha spiegato Infantino –e  in cui ho incontrato tantissime persone che meritano che la Fifa si altamente rappresentata. Noi rinnoveremo la Fifa e dobbiamo esserne orgogliosi – ha concluso Infantino – per questo grande segno di democrazia”.