17
Lug

Tratto in salvo un turista romano disperso nella Valle dell’Argentino sul Pollino

Parco del Pollino

Un turista romano di 52 anni questa notte è stato tratto in salvo dopo essersi disperso, ieri pomeriggio, nell’Alta Valle dell’Argentino, uno dei posti più affascinati ed impervi del Parco Nazionale del Pollino. L’uomo era partito per un’escursione in bicicletta da Orsomarso ma, al momento di rientrare a casa attraverso la Valle dell’ Argentino, non è riuscito ad orientarsi allertando i parenti a Roma. Immediato l’arrivo delle Squadre del Soccorso Alpino della Stazione Pollino insieme al personale del Corpo Forestale dello Stato di Grisolia e Orsomarso e una squadra del Sagf della Guardia di Finanza. L’uomo, esperto in escursioni in mountain bike, era riuscito a rifugiarsi sotto ad una roccia e a segnalare le proprie coordinate. Dopo diverse ore di cammino la squadra di soccorso composta da personale misto del Soccorso Alpino, Sagf e Cfs lo ha trovato in località “Fellaro”nel cuore del Parco del Pollino  intorno alle 2 di notte, per poi riportarlo a valle dopo alcune ore di cammino e riabbracciare la propria moglie.