08
Lug

“Transumanza. Medioevo e ruralità”, dibattito al Museo Marz di Zagarise

Continuano gli eventi del progetto “Transumanza. Medioevo e ruralità” con un ricco cartellone di attività, che abbraccia idealmente mare e monti, dallo Jonio alla Sila, nel periodo estivo. Sabato 10 Luglio, alle ore 18, presso il Museo Marz di Zagarise, si terrà un incontro di approfondimento sulla tematica dell’antica transumanza e degli insediamenti produttivi rurali.

Il sindaco Domenico Gallelli introdurrà studiosi e appassionati di questa pratica della pastorizia che è stata inserita, nel 2019, dall’Unesco nella Lista del Patrimonio culturale immateriale dell’umanità. Parteciperanno Eugenio Attanasio e Antonio Renda, autore e fotografo del volume “Figli del Minotauro/Storie di uomini e animali”; Salvatore Torchia, sindaco di Sersale, Salvatore Tozzo, ricercatore di storia locale, e Silvano Verrino, appassionato di paesaggio naturalistico. L’evento è stato preceduto, nella giornata del 3 luglio scorso, da un altro momento in cui la cittadinanza si è riunita, in località Difesa, a celebrare questa importante tradizione locale, attraverso la degustazione di prodotti tipici e l’animazione per i più piccoli.
Il progetto “Transumanza. Medioevo e ruralità” è stato promosso dall’Associazione Eos sud, nell’ambito dei progetti finanziati con Fondi Pac 2014-2020 della Regione Calabria, in collaborazione con la Pro loco ed il comune di Zagarise, la Pro loco di San Giovanni in Fiore, il Comune di Catanzaro, il Comune di Soverato.