30
Ago

Tragedia a Lamezia Terme: bimbo di 18 mesi muore annegato in piscina

incidente Vibonese donna morta

E’ annegato nella piccola piscina gonfiabile di casa: è morto così un bimbo di soli 18 mesi, Antonio Cavalieri, a Lamezia Terme, in località Marinella.

Una tragedia assurda e avvenuta, con ogni probabilità, in un momento di distrazione dei genitori. Inutili anche tutti i tentativi di rianimazione dei sanitari del 118 che nel frattempo erano accorsi sul luogo dell’incidente.

Intanto, dopo l’esame dei medici legali, è stata esclusa qualunque responsabilità penale dei genitori del bimbo. Un dramma che ha sconvolto tutta Lamezia Terme: i genitori, infatti, sono molto conosciuti in città.