13
Ago

Cimitero dei Migranti: attenzione dei media esteri, cittadini tedeschi pronti a raccogliere fondi

Il Cimitero Internazionale dei Migranti, sarà realizzato a Tarsia nel cosentino, e garantirà degna sepoltura a quanti perdono la vita nei tragici naufragi nel Mediterraneo mentre scappano da guerre, persecuzioni e miseria (LEGGI).

Al Jazeera, importante tv del mondo arabo, la Radio pubblica della Germania Ard, insieme al principale giornale della Svizzera (Neue Zurcher Zeitung), hanno dedicato servizi ed articoli in prima pagina all’opera umanitaria.

Tantissimi cittadini tedeschi avrebbero espresso la volontà di contribuire alla costruzione dell’opera attraverso piccole donazioni. “Da Tarsia, è partito un segnale di pace e solidarietà a tutto il mondo e l’interesse della stampa internazionale, che continua ad inviare i suoi corrispondenti in Calabria, conferma che è questa la strada giusta da perseguire”, commenta il Presidente Oliverio”.
“Il titolo del reportage del primo giornale svizzero “Una piccola comunità calabrese costituisce un esempio” è il riconoscimento ad una terra che – conclude il governatore – con grande sforzi e sacrifici, non dimentica il rispetto per l’uomo in quanto tale e, soprattutto, di essere stata una regione di emigrazione”.