Calabria tutto l'anno
Agenzia di stampa video
0968 53665

Tag: turismo

News & Com > Notizie > turismo
  • 18
    Giu

    Il fiume Savuto: la morte della Regina di ritorno e del Re spodestato

    L’acqua scorre di continuo, a volte impetuosa, a volte tranquilla, sempre veloce però come sembra indicare il nome greco del fiume Savuto. E’ un corso d’acqua ricco di fascino e mistero, lo attraversa il Ponte di Annibale e lungo il suo percorso tutto è straordinariamente affascinante. Le due storie...

    Leggi tutto
  • 16
    Giu

    A Brancaleone il “turismo d’esperienza” in una nuova Calabria

    Il luogo è sufficientemente noto, siamo lungo la Costa dei Gelsomini in un’area che tanto in riva al mare quanto al riparo di monti e colline regala suggestioni irriproducibili. Visioni di luce e colori, sensazioni di abbandono e rinascita. Siamo a Brancaleone Vetus, uno dei tanti paesi abbandonati che...

    Leggi tutto
  • 14
    Giu

    La Calabria e i Patriarchi della Natura: Italus, Demetra e il grande Platano

    La Calabria ha una singolare caratteristica, è in grado di sorprendere sempre. Per la storia che non diresti mai cosi imponente, per i monumenti che non ti aspetti cosi maestosamente suggestivi, per una natura non solo incontaminata ma spesso caratterizzata da autentiche ed uniche “perle viventi”. Buona parte del...

    Leggi tutto
  • 11
    Giu

    Aspromonte: lì dove tutto è maestoso ed emozionante, anche le frane

    Può sembrare insolito usare un aggettivo dal significato positivo eppure nell’area del Parco Nazionale dell’Aspromonte tutto è veramente maestoso e suggestivo, persino una frana. Quella di cui ci occupiamo, al pari di altre delle quali abbiamo già detto (leggi quì Aspromonte il lago fantasma) si è sviluppata nel territorio del...

    Leggi tutto
  • 09
    Giu

    L’Aspromonte ed i suoi incredibili luoghi: il lago fantasma

    La Calabria, da sempre, è costretta a fare i conti con fenomeni naturali, alluvioni, frane e terremoti che – spessissimo – hanno provocato conseguenze terribili. D’altro canto questa regione, per dirla con Giustino Fortunato, è “sfasciume pendulo sul mare” e Leonida Repaci nel suo conosciuto quanto bellissimo “Inno alla...

    Leggi tutto
  • 07
    Giu

    S. Donato al Pantano, sotto l’intonaco le tracce di Bisanzio

    «Gli affreschi emersi (…) durante lavori di manutenzione straordinaria nella chiesa di S. Donato al Pantano vanno annoverati tra le novità più significative della pittura monumentale bizantina in Calabria». Il giudizio è espresso da Lorenzo Riccardi in un approfondimento edito su Calabria Letteraria circa dieci anni fa. Ed è...

    Leggi tutto
  • 05
    Giu

    La Chiesa dello Spedale, “anime assetate e monaci atterriti”

    Dalla prima metà del VI secolo fino al 1060 circa la Calabria fu bizantina, provincia povera dell’Impero ma avvolta dallo spirito di Bisanzio grazie, soprattutto, alla vita religiosa. Giunsero infatti qui, spinti a più riprese dalle lotte iconoclaste e dal dominio arabo, monaci basiliani capaci di fondare e costruire...

    Leggi tutto
  • 03
    Giu

    Paola, la Chiesa sepolta e scoperta per caso

    E’ un continuo svelarsi di meraviglie, segni e simboli di storie antiche, di fedi profonde, di povertà in grado di generare ricchezze. La Calabria è senza dubbio uno scrigno, molti dei tesori che contiene non sono immediatamente visibili, quando lo sono spesso vengono disconosciuti o non particolarmente apprezzati Ce...

    Leggi tutto
  • 31
    Mag

    Gulìa urbana, la street art invade Santa Sofia d’Epiro

    Gulìa Urbana, un nome che è già manifesto programmatico. Un’espressione figlia del dialetto meridionale che assume il significato di “desiderio/voglia incontrollabile di agire sul tessuto urbano” e che, dal 2012, si materializza attraverso una rassegna itinerante dedicata alla street art che coinvolge tutto il territorio della Calabria. Ideata e sviluppata...

    Leggi tutto
  • 27
    Mag

    A San Nicola Arcella la Torre Saracena ed il racconto dei vampiri

    San Nicola Arcella è un paese della provincia di Cosenza che deve la sua notorietà ad un luogo straordinario, creato da natura li dove la forza e la maestosità del mare incontra l’imponenza ma anche la fragilità della montagna. E’ l’Arco Magno, luogo suggestivo, ai piedi del quale si...

    Leggi tutto
error: Contenuto protetto