Calabria tutto l'anno
Agenzia di stampa video
0968 53665

Tag: mafie

News & Com > Notizie > mafie
  • 15
    Nov

    “Musica contro le mafie” torna nelle scuole

    Riparte il 17 Novembre 2020 il progetto “La musica contro le mafie: musica per la diffusione di buone pratiche” (Bando Formazione e Promozione Culturale nelle Scuole “Perchicrea” di Mibact e Siae); un progetto didattico che si pone l’obiettivo di diffondere la cultura della legalità fuori dagli stereotipi, proponendo elementi...

    Leggi tutto
  • 19
    Giu

    Nicola Gratteri all’Osce: “Incarico gratuito, avrò piena libertà” (INTERVISTA)

    Nei giorni scorsi il Corriere della Calabria aveva anticipato l’arrivo del Procuratore di Catanzaro, Nicola Gratteri, all’Osce, l’Organizzazione per la sicurezza e la cooperazione in Europa. Un incarico importante, prestigioso e al quale Gratteri non ha potuto dire di no, ma a delle precise condizioni. Come affermato dallo stesso...

    Leggi tutto
  • 30
    Mar

    Operazione “’Ndrangames”: scoperti gli affari della ‘ndrangheta nelle slot machine in tutta Italia

    Grazie all’operazione “’Ndrangames”, la Procura di Potenza ha messo in luce il vasto giro d’affari delle mafie nel mondo delle slot machine. Secondo le indagini, infatti, sarebbero almeno tremila quelle piazzate dai clan calabresi e lucani in tutta Italia e che fruttavano, annualmente, un ricavo stimato in 200 mila...

    Leggi tutto
  • 21
    Mar

    Locri: in 25mila contro le mafie (FOTO E VIDEO)

    Un corteo di 25 mila persone è arrivato in piazza dei Martiri a Locri per la XXII giornata della memoria e dell’impegno in ricordo delle vittime innocenti di mafia promossa da Libera. In testa i familiari delle vittime che hanno portato un lungo striscione per le vie della città....

    Leggi tutto
  • 19
    Mar

    Il presidente Mattarella a Locri in ricordo delle vittime delle mafie

    Il presidente delle Repubblica, Sergio Mattarella, è stato questa mattina a Locri in occasione della XXII Giornata della memoria e dell’impegno organizzata dall’associazione “Libera” “La mafia è ancora forte, presente, tenta di dominare pezzi di territorio e cerca di arruolare in ogni ambiente. Bisogna azzerare la zona grigia. Bisogna asciugare...

    Leggi tutto
  • 28
    Feb

    Confisca beni alle mafie, Roberti: “E’ un flop, meglio venderli”

    “Fino a quando in Italia i beni confiscati alle mafie non verranno considerati come una risorsa, la situazione resterà quella che è sotto gli occhi di tutti. Abbiamo già perso molto, troppo tempo: adesso serve un cambio di passo concreto. Per questo ritengo che sia arrivato il momento di...

    Leggi tutto
  • 20
    Dic

    Tredici latitanti italiani in Canada: Procura di Reggio più attiva per le rogatorie

    Il sostituto procuratore nazionale antimafia, Marco Del Gaudio, nel corso di un’audizione davanti alla Commissione parlamentare Antimafia è stato chiaro: 13 latitanti italiani sono in Canada e di questi il nostro Paese stenta a ottenere l’estradizione. C’è comunque una lunga serie di richieste di rogatorie, provenienti dalle procure che...

    Leggi tutto
  • 03
    Feb

    Regione Calabria parte civile in tutti i processi di mafia

    Il presidente della Regione Calabria, Mario Oliverio, ha annunciato che la Calabria si costituirà parte civile in tutti i processi di mafia e, nello stesso momento, ha avviato una serie di iniziative a contrasto alla ‘ndrangheta, alla corruzione e all’illegalità. Per questi motivi, la Regione Calabria, ha aderito ad...

    Leggi tutto
  • 07
    Nov

    Progetto Nemesis: 20 giovani per una cooperativa contro le mafie

    Un’opportunità concreta per 20 giovani professionisti calabresi con il bando di partecipazione al progetto “Nemesis. Topografia delle mafie”. I candidati selezionati parteciperanno ad un percorso formativo di circa 22 mesi distinto in vari step, con obiettivo finale il lancio di una cooperativa dedicata a fornire servizi agli enti che...

    Leggi tutto
  • 17
    Ott

    Gratteri: ” Le mafie si sostituiscono allo Stato”

    “L’Isis è una struttura di criminalità organizzata, una di quelle destinate ad avere un fine. Le mafie italiane, invece, come la ‘ndrangheta, sono invece destinate a durare con queste regole, perché vivono del consenso popolare e non sono quindi un corpo estraneo alla società”. Lo afferma ai microfoni di...

    Leggi tutto
error: Contenuto protetto