Calabria tutto l'anno
Agenzia di stampa video
0968 53665

Tag: faida

News & Com > Notizie > faida
  • 05
    Mag

    Lamezia Terme, tentati omicidi: c’è un indagato

    La Squadra Mobile di Catanzaro ha notificato un avviso di conclusione indagini, emesso dalla Procura della Repubblica del capoluogo, nei confronti di Alessandro Torcasio, 34enne ritenuto elemento di spicco della cosca Giampà. Le indagini, che si sono avvalse della collaborazione di alcuni pentiti, hanno permesso di ricostruire alcuni episodi...

    Leggi tutto
  • 22
    Mar

    Cattura boss Santo Vottari, i complimenti del ministro Minniti

    Il ministro dell’Interno, Marco Minniti, si è congratulato con il Comandante Generale dell’Arma dei Carabinieri, Tullio del Sette, per l’operazione, eseguita dai Reparti Speciali dello Squadrone dei Cacciatori Carabinieri e dal Comando Provinciale di Reggio Calabria, che ha portato all’arresto di Santo Vottari, ritenuto al vertice dell’omonima cosca, già...

    Leggi tutto
  • 10
    Dic

    Faida a Lamezia T., omicidio Gualtieri: chieste cinque condanne a 30 anni di carcere

    In merito al processo scaturito dall’omicidio di Giovanni Gualtieri del 13 novembre 2004, l’accusa ha chiesto cinque condanne a 30 anni e pene dai 20 ai 6 anni di reclusione per i presunti esponenti  e affiliati del clan Giampà. Secondo quanto sostenuto dall’accusa, l’omicidio di Gualtieri sarebbe avvenuto nel...

    Leggi tutto
  • 26
    Nov

    ‘Ndrangheta, faida della Sibaritide: carcere a vita per il boss Bruno Emanuele

    Confermate dalla Cassazione la condanna all’ergastolo per Bruno Emanuele e 14 anni di carcere per Antonio Forestefano, ex boss di Cassano allo Ionio. La condanna definitiva arriva dopo la sentenza d’appello per gli omicidi di Nicola Abbruzzese e Antonino Bevilacqua, uccisi tra il 2003 e il 2004, nell’ambito della...

    Leggi tutto
  • 31
    Ott

    ‘Ndrangheta, omicidio Corrado: Luca Megna torna in carcere

    Gli agenti della Squadra mobile di Crotone e Catanzaro hanno eseguito un’ordinanza di ripristino della custodia in carcere ai danni di Andrea Corrado, 27 anni, presunto affiliato alla cosca della ‘ndrangheta Megna, ritenuto il responsabile dell’omicidio di Giuseppe Cavallo avvenuto nel 2008 a Crotone, e per questo condannato a...

    Leggi tutto
  • 23
    Set

    ‘Ndrangheta: GdF sequestra beni per 25 milioni di euro a cosca del Soveratese

    Il nucleo di polizia tributaria della GdF di Catanzaro ha eseguito un sequestro e confisca di beni, per un valore complessivo di 25 milioni di euro, riconducibili alla cosca Sia-Procopio-Tripodi egemone dell’area ionica Soveratese. Le indagini patrimoniali condotte dalle fiamme gialle, infatti, hanno evidenziato una netta sproporzione tra i redditi dichiarati...

    Leggi tutto
  • 29
    Lug

    ‘Ndrangheta, omicidio Rombolà a Soverato: individuati i presunti autori e mandanti

    Arriva dopo quasi cinque anni la svolta nelle indagini relative all’omicidio di Ferdinando Rombolà, il 40enne brutalmente ucciso il 22 agosto 2010  mentre si trovava in spiaggia a Soverato nel Catanzarese, con la moglie e il figlio di appena un anno e mezzo, un agguato in piena regola eseguito...

    Leggi tutto
  • 16
    Lug

    ‘Ndrangheta, faida nel Vibonese: condannato Pantaleone Mancuso

    Il presunto boss del clan Mancuso, operante tra Limbadi e Nicotera nel Vibonese, il 54enne Pantaleone Mancuso, su decisione del Tribunale collegiale di Vibo Valentia, è stato condannato a 6 anni e 8 mesi di carcere. L’accusa per Mancuso è di detenzione di un ordigno esplosivo ad alto potenziale....

    Leggi tutto
  • 24
    Giu

    ‘Ndrangheta, omicidio Lopreiato a Stefanaconi (VV): scarcerato il presunto mandante

    Torna in totale libertà Francesco Calafati, il 40enne accusato dell’omicidio di Antonino Lopreiato di 51 anni, detto “Ninu i murizzu”, ucciso l’8 aprile del 2008 a Stefanaconi, nel Vibonese, in seguito a dei contrasti nati fra i clan Bartolotta-Bonavota e Lopreiato-Patania. La decisione è della Corte d’Assise di Catanzaro...

    Leggi tutto
  • 26
    Mag

    ‘Ndrangheta, seconda faida dei boschi: emessi due ergastoli

    Due ergastoli, un totale di 120 anni di carcere e un’assoluzione, questo è il verdetto emesso dalla Corte d’Assise di Locri nei confronti degli 11 imputati nel processo di primo grado relativo alla cosiddetta seconda “faida dei boschi” che si è consumata nel territorio compreso tre le Serre vibonesi,...

    Leggi tutto
  • 1
  • 2
error: Contenuto protetto