06
Ott

Spari contro l’auto dell’ex moglie: arrestato un 63enne a Reggio Calabria

A Reggio Calabria un uomo di 63 anni, ha inseguito e sparato contro l’auto guidata dalla ex moglie e poi le avrebbe sparato nei pressi dello svincolo in via Lia, per fortuna senza conseguenze per la donna, per i passanti e per il figlio della donna che si trovava in auto con lei. La donna, in preda al panico, è riuscita a contattare la Questura e, poco dopo, gli agenti si sono recati presso l’abitazione dell’uomo e lo hanno tratto in arresto. Secondo gli investigatori, questo è stato l’ultimo di una lunga serie di episodi di violenza e vessazioni nei confronti della donna, sia durante che dopo la fine del matrimonio.