01
Dic

Spaccio di droga a Lamezia, operazione “Lucifero”: 6 persone arrestate

Gli agenti del Commissariato di Polizia di Lamezia Terme, insieme alla Squadra Mobile di Catanzaro e gli uomini del Reparto Prevenzione Crimine di Vibo Valentia, dalle prime luci dell’alba di oggi hanno dato esecuzione ad un provvedimento di custodia cautelare nei confronti di sei persone, già note alle forze dell’ordine di Lamezia Terme e dell’hinterland.

L’accusa, per tutti, è di aver messo in piedi  una rete di spaccio di sostanze stupefacenti, dall’eroina,  alla cocaina e metadone. L’operazione, denominata “Lucifero”, è stata portata a termine dopo un lungo lavoro investigativo coordinato dalla locale Procura della Repubblica, iniziato nel novembre dello scorso anno da un’attività di monitoraggio avviata da personale del Commissariato all’abitazione di un noto pregiudicato lametino, con precedenti in materia di sostanze stupefacenti, che ha permesso di scoprire un’intensa attività di cessione di droga a numerosi tossicodipendenti della zona.

Le investigazioni di tipo tecnico attivate hanno permesso di individuare un’organizzazione dedita allo spaccio di droga in cui vi era una distribuzione di compiti tra gli spacciatori, i procacciatori di clienti e i fornitori della droga. Il gruppo, inoltre, aveva avviato un‘attività di fidelizzazione dei tossicodipendenti in carico al S.E.R.T. di Lamezia Terme. Nel corso dell’indagine sono stati operati per attività di riscontro numerosi sequestri di eroina e metadone.