08
Mag

Sgomberata a Lamezia Terme l’abitazione del boss Domenico Torcasio

Gli agenti della polizia di Lamezia Terme, insieme alla Divisione anticrimine della Questura, all’Arma dei carabinieri, alla Guardia di finanza, al personale medico della Croce Rossa Italiana, al Comune di Lamezia Terme, e personale degli enti di fornitura per il distacco delle utenze, hanno sgomberato un immobile confiscato a Domenico Torcasio, 47 anni, al momento detenuto in carcere e ritenuto il principale esponente dell’omonima cosca di ‘ndrangheta locale. L’abitazione, una villetta con due magazzini, si trova in contrada Carrà Mazzei a Lamezia Terme ed era occupato dai familiari di Torcasio mentre adesso sarà messo a disposizione dell’Agenzia nazionale per l’amministrazione e la destinazione dei beni confiscati alla criminalità organizzata per un successivo utilizzo per fini sociali.