11
Mar

Serie A, Crotone a valanga: Samp battuta 4-1

Crotone Samp

Torna alla vittoria, dopo cinque turni, il Crotone e lo fa “strapazzando” con un perentorio 4-1 una Sampdoria apparsa a tratti inspiegabilmente svogliata e assente. I calabresi, così cancellano l’onta del 5-0 subito all’andata proprio ad opera dell’undici di Giampaolo e riagganciano in classifica Spal e Sassuolo. L’obiettivo salvezza per l’undici di Zenga rimane, dunque, bene in vista.

Il vantaggio del Crotone arriva al 6′: su un’azione di calcio d’angolo Trotta si ritrova il pallone tra i piedi grazie ad un rimpallo e batte di prima intenzione di sinistro mandando la palla sotto l’incrocio. In contropiede poi il Crotone è incontenibile e proprio su un’azione in ripartenza, al 21′, i calabresi trovano la rete del 2-0: Nalini sfugge a Sala, che lo stende in area di rigore; Mazzoleni, dopo aver ascoltato il Var, concede il tiro dal dischetto che, pero’, Trotta si fa parare da Viviano. Sulla ribattuta è pronto Stoian ad avventarsi sul pallone e ad insaccare.

Giampaolo manda in campo Zapata per cercare di dare più peso all’attacco, ma è il Crotone a trovare il gol ancora con Trotta, che riprende la deviazione di Viviano su un tiro di Benali. Il gol viene prima annullato per fuorigioco ma dopo una consultazione con il Var l’arbitro rivede la sua decisione. Al 24′ una fiammata di Zapata consente ai liguri di accorciare le distanze. L’attaccante approfitta di un mancato intervento di Capuano, stoppa di petto e di controbalzo fa secco Cordaz.

La spinta della Samp, a questo punto, si fa sentire, Zenga tenta allora di dare piu’ fisicita’ alla squadra inserendo Barberis e Simy e a 5′ dalla fine è proprio l’attaccante nigeriano, dopo un sgroppata, a rendersi protagonista di un bel tiro che colpisce il palo. Sulla ribattuta, sia Silvestre che il portiere Viviano tentano di recuperare la palla, ma finiscono per ostacolarsi a vicenda. E così il pallone, maldestramente colpito da Silvestre, finisce in rete. Un’autorete che diventa un po’ l’emblema e la concretizzazione visibile della disfatta della Samp.