03
Dic

Serie C: poche emozioni tra Rende e Cosenza. Male la Reggina, vola il Catanzaro

Serie C Cosenza Rende

Il Derby tra Rende e Cosenza era il match più atteso della 17esima giornata del Girone C del campionato di Serie C. Entrambe le squadre, però, si dividono la posta in palio e non vanno oltre lo 0-0. Partita che, di fatto, regala davvero poche emozioni con entrambe le compagini più attente a non scoprirsi troppo. Qualche emozione solo nel finale con la punizione di Laaribi e il gol sfiorato da Mendicino.

Tanta delusione, invece, per la Reggina: la squadra di mister Maurizi esce battuta dal confronto contro l’Akragas, 1-0. Dopo sette sconfitte consecutive la squadra siciliana si rialza proprio contro il club amaranto grazie al gol vittoria siglato da Salvemini che insacca alla sinistra di Cucchietti.

Vittoria pesante, infine, per il Catanzaro che batte in casa il Fondi per 1-0. A decidere le sorti del match il gol di Maita siglato al 9’ con un bel tiro di destro dal limite che non lascia scampo ad Elezaj. Tre punti fondamentali che proiettano la squadra giallorossa in piena zona playoff.