18
Apr

Sequestro galleria dell’A3 nel Vibonese: 13 persone indagate

Dopo il sequestro di questa mattina, la Procura di Vibo Valentia ha iscritto 13 persone nel registro degli indagati in merito ai due incidenti avvenuti sull’A3, Salerno-Reggio Calabria, nei pressi della galleria “Tremisi-San Rocco”. La Procura vibonese, infatti, ha iscritto altre 5 persone alle 8 precedenti e in particolare si tratta di:

Antonio Capomolla, 49 anni; Fulvio De Paolis (84), Arnaldo Tessieri (82) e Bernardino Cipolloni (86), in qualità di dirigenti Anas e collaudatori del tratto Serre-Mileto; Giovanni Fiordaliso, 38 anni (dirigente Anas); Consolato Cutrupi, 45 anni (dirigente Anas); Mohammad Ali Sangelaji, 77 anni (legale rappresentante della Condotte d’Acqua Spa con sede legale a Roma); Sergio Lagrotteria (direttore dei lavori della Condotte d’Acqua Spa); Giovanni Fiordaliso, 46 anni (dirigente Anas); Franco Forni (61 anni), Salvatore Scoppetta (61 anni), Antonio Grimaldi (71 anni) e Salvatore Esposito (56 anni), tutti in qualità di progettisti della galleria “Tremisi” per conto della società Progin Spa con sede a Roma.