01
Mag

I sentieri della podolica calabrese (VIDEO)

Dotate di uno spiccato senso dell’orientamento, la “razza podolica” è presente solo nelle regioni meridionali.

Capaci di percorrere anche 60 km al giorno le mandrie sono protagoniste assolute della transumanza verticale che rappresenta l’aspetto tipico dell’allevamento brado nelle aree interne calabresi. Se è vero che la podolica è una razza con storia, tradizioni e cultura è innegabile che rappresenti anche il simbolo di una zootecnia moderna, in grado di rispettare e rispondere alle crescenti e scrupolose esigenze del consumatore per la qualità, la salubrità degli alimenti, il benessere animale e la salvaguardia dell’ambiente.

A tutelare e promuovere questo straordinario patrimonio agricolo e zootecnico è la Aprozoo, una cooperativa costituita da allevatori calabresi, distribuiti prevalentemente sul territorio delle province di Cosenza, Crotone e Catanzaro, con l’obiettivo di valorizzare la carne bovina prodotta utilizzando tecniche e prodotti sani e naturali, nel pieno rispetto quanto previsto dal Disciplinare di Produzione.