25
Ott

Sente dei rumori fuori casa e spara, ma ad aspettarlo ci sono i Carabinieri

Fernando Riillo, imprenditore agricolo di Isola Capo Rizzuto, di 56 anni, è stato arrestato dai carabinieri della compagnia di Crotone. I militari erano impegnati in un appostamento nei pressi della azienda agricola in cui Riillo ha anche l’abitazione. Avvertendo dei rumori provenienti dall’esterno, Riillo è uscito di casa e ha sparato due colpi di pistola in aria. A quel punto i carabinieri si sono qualificati ma l’uomo ha tentato di scappare rifugiandosi in casa. Quando i militari hanno convinto Riillo ad aprire la porta, è scattata una perquisizione domiciliare al termine della quale è stata ritrovata, in un autoarticolato per il trasporto del latte, una scatola con 41 proiettili calibro 9 parabellum, nascosta in un cespuglio nel terreno dell’azienda, una pistola da guerra Walter P38 calibro 9 con un colpo in canna ed altri 6 nel caricatore. L’uomo, che era già noto alle forze dell’ordine, è stato arrestato con l’accusa di detenzione di arma da guerra clandestina, di munizioni da guerra, ricettazione ed esplosioni pericolose.