05
Ago

Scuola, Barbanti (Pd): “Sembra la seconda parte del film ‘Benvenuti al Nord'”

L’onorevole del Pd, Sebastiano Barbanti, è intervenuto in merito agli oltre  400 docenti calabresi che non hanno ottenuto l’agognato trasferimento dopo l’assunzione con la “Buona Scuola” lo scorso anno, a causa del mancato adeguamento dell’organico trasmesso dall’Ufficio Scolastico Regionale al Ministero dell’Istruzione.

I dati diffusi nelle ultime ore dicono che quasi nessuno dei 540 docenti trasferiti in Calabria è stato assunto lo scorso anno dalle graduatorie ad esaurimento, si tratta di docenti entrati di ruolo negli anni scorsi che hanno lavorato fuori dalla Calabria. A loro vanno gli auguri per il rientro a casa, per gli altri, quelli assunti lo scorso anno, c’è un’alternativa alla partenza.

Il ministero e l’ufficio scolastico regionale devono correre ai ripari e varare subito l’organico di fatto e consentire alla maggior parte di questi docenti di concorrere alle assegnazioni provvisorie e agli incarichi annuali prima della presa di servizio il primo settembre. “

“Quindi – ha concluso Barbanti – lancio un appello al ministro Giannini e al Direttore generale dell’Ufficio Scolastico Regionale Diego Bouché a predisporre tutti gli atti necessari per evitare lo smembramento di centinaia di nuclei familiari. Mi riservo di interpellare nelle prossime ore il sottosegretario Davide Faraone affinché garantisca con gli uffici del ministero procedure celeri e trasparenza nei processi.”