04
Ott

Scoperto un laboratorio di droga a Gioia Tauro: quattro arresti

Squadra mobile

La squadra mobile di Reggio Calabria, unitamente agli agenti del commissariato di Gioia Tauro hanno tratto in arresto quattro persone, accusate di associazione per delinquere finalizzata al traffico di stupefacenti. Un’altra persona è ricercata mentre alcuni degli indagati sono contestati anche reati in materia di armi.

Si tratta di Vincenzo Condello di 25 anni; Salvatore Infantino di 29; Francesco Iannì di 36 anni, e Vincenzo Saverino, di 33 anni. Secondo quanto emerso dalle indagini, avrebbero allestito un laboratorio in cui preparavano le dosi di droga da rivendere poi ai propri clienti.