04
Feb

Ryanair, Oliverio vola a Dublino

Missione irlandese per il governatore della Calabria Mario Oliverio, volato a Dublino per incontrare i vertici della compagnia aerea low cost, Ryanair. Sul tavolo, i programmi della compagnia collegata già con l’aeroporto di Lamezia Terme e, fino ad ottobre, con l’aeroporto di Crotone.

Nel corso dell’incontro, Oliverio ha illustrato i programmi della Regione per potenziare le rotte ed i voli tra la Calabria ed il resto del Paese e dell’Europa. Con un avviso in via di pubblicazione rivolto proprio alle compagnie aeree che intendono istituire o rafforzare i collegamenti con la nostra regione. Ma c’è di più. E’ stata chiesta a Ryanair la possibilità di attivare collegamenti tra l’aeroporto di Crotone con il resto del Paese e per quanto riguarda lo scalo di Reggio Calabria, per il quale Ryanair ha evidenziato in passato criticità tecniche che ne hanno impedito i collegamenti, Oliverio ha chiesto uno sforzo per individuare eventuali e possibili soluzioni.

Infine per quanto riguarda l’aeroporto di Lamezia Terme, per il quale già sono stati annunciati nuovi collegamenti a partire dal 30 marzo prossimo con Madrid, Cracovia e Amburgo, Ryanair ha offerto piena disponibilità a rafforzare la sua presenza e si è resa disponibile a presentare un piano di valorizzazione e rafforzamento di tutto il sistema aeroportuale regionale. Nei prossimi giorni è attesa la risposta da parte dei vertici della compagnia irlandese.