06
Mag

Rossano: la solidarietà di Berlusconi alla manifestazione della Polizia

Berlusconi

Si è svolta stamattina a Rossano una manifestazione, nell’ambito della quale ha avuto luogo anche un corteo, organizzata dal sindacato di Polizia Les (Libertà e sicurezza).

L’iniziativa è stata promossa allo scopo di chiedere il potenziamento del Commissariato di Rossano, con l’assegnazione di più personale e la sua elevazione a Distretto. Ai promotori della manifestazione è giunto un messaggio di solidarietà da parte del leader di Forza Italia, Silvio Berlusconi.

“Il corteo di oggi a Rossano – ha scritto Berlusconi nel messaggio – rappresenta l’ennesima dimostrazione che in Calabria esiste un popolo schierato dalla parte della legalità al fianco delle forze dell’ordine. Da parte mia sarò sempre al fianco dei cittadini perbene e delle donne e degli uomini in divisa che vegliano sulla nostra sicurezza, sull’ordine pubblico e sulla legalità.”

“Noi – si legge nel messaggio dell’ex premier – siamo sempre dalla parte delle persone per bene, che sono la stragrande maggioranza degli italiani di ogni regione, siamo dalla parte delle Forze dell’Ordine, che svolgono un lavoro prezioso con grande coraggio e abnegazione, nonostante i limiti di mezzi e di risorse con cui devono quotidianamente fare i conti, siamo con i cittadini che si difendono dalla criminalità quando vedono messa in pericolo la propria vita, i propri affetti, la propria integrità, i propri beni.”

“Questo governo – osserva – non ha la forza né la capacità di intraprendere azioni chiare e risolutive” in tema di sicurezza. Tema che, sottolinea Berlusconi – “non ha bandiera e va affrontato in maniera pragmatica, con chi tutti i giorni ha l’onere di combattere in prima linea, ma anche l’onore di indossare una divisa come la vostra, quella dei migliori servitori dello Stato. La sicurezza in Calabria – dice – è importante per ridare dignità ad un popolo spesso vittima, suo malgrado, di logiche estranee alle regole. Sono convinto che la politica – per garantire il rispetto della legalità – debba interessarsi di voi, dei vostri problemi e delle vostre esigenze. Da parte mia – conclude – sarò sempre al fianco dei cittadini per bene, a fianco delle donne e degli uomini in divisa che vegliano sulla nostra sicurezza, sull’ordine pubblico, sulla legalità.”