20
Mar

Ricorso elezione Wanda Ferro: il Tar rimette la decisione alla Corte Costituzionale

In merito al ricorso presentato dalla candidata di Forza Italia alla presidenza della Regione Calabria, Wanda Ferro, esclusa dal consiglio regionale perché la nuova legge elettorale non concede lo scranno al candidato a governatore arrivato secondo, secondo il Corriere della Calabria, il Tar ha rilevato «forti quanto insanabili» contraddizioni tra la legge elettorale e lo Statuto della Regione Calabria e, per questo, ha emesso un provvedimento con il quale rimette alle decisioni della Corte Costituzionale la causa intentata da Wanda Ferro.

Bocciato l’operato, dunque, dell’ultima legislatura, una decisione che rimetterebbe in discussione la costituzionalità dell’intera legge elettorale?