05
Feb

Ricattato dopo essersi spogliato davanti ad una webcam: denunciati due calabresi

Una donna di 32 anni di Reggio Calabria, e un uomo di 37 di Cosenza, sono stati denunciati per estorsione dalla polizia postale di Rimini. I due, avrebbero infatti adescato su un social network, un 35enne di Rimini e, dopo averlo convinto a spogliarsi davanti ad una webcam e, per non divulgare le immagini, avrebbero ricattato chiedendo un pagamento in denaro. L’uomo, dopo aver pagato un paio di volte, si è rivolto alla polizia postale.