25
Ott

Renzi: “Bindi apra un ufficio antimafia a Reggio Calabria”

Matteo Renzi, intervistato da Radio 24, ha parlato della recente elezione di Rosy Bindi, eletta in Parlamento nelle liste del Pd in Calabria, a presidente della Commissione parlamentare antimafia, una nomina che non è stata ben digerita dal Pdl che ha minacciato di disertare le sedute della commissione. Il sindaco di Firenze e candidato alla segreteria nazionale del Partito democratico ha chiesto all’esponente parlamentare del Pd anche di rinunciare alla nomina di nuovi consulenti alla Commissione Antimafia e di procedere ad “aprire invece un ufficio a Reggio Calabria dove potrebbe andare ogni settimana per impegnarsi ancora di più contro la criminalità”.