15
Lug

Rende (Cs): avrebbe incendiato l’auto della ex, misura cautelare per un 45enne

Avrebbe perseguitato la propria ex, nonostante la rottura della relazione avvenuta a Gennaio e, secondo le indagini, avrebbe anche dato alle fiamme, pochi giorni fa, l’auto della donna. Per questi motivi, i carabinieri di Rende hanno notificato ad un 45enne del luogo, la misura cautelare del divieto di comunicazione e di avvicinamento ai luoghi frequentati dall’ex fidanzata, emesso dal Gip di Cosenza su richiesta della Procura. Sia l’incendio dell’auto, sia le continue vessazioni ai danni della ex, sarebbero state individuate e ricostruite attraverso le indagini dei carabinieri, grazie alle dichiarazioni della vittima e di alcuni testimoni.