17
Ott

Regione: il consigliere Naccari Carlizzi e la moglie in udienza il 25 novembre

Si terrà il 25 novembre prossimo l’udienza preliminare per il consigliere regionale, Demetrio Naccari Carlizzi, accusato in concorso con la moglie, Valeria Falcomatà,. Marito e moglie dovranno presentarsi entrambi davanti al gup. I due accusati avrebbero effettuato pressioni sui vertici dell’assessorato regionale alla Sanità dell’epoca, per ottenere la nomina di una persona ritenuta amica nella commissione esaminatrice di un concorso pubblico. Per il pm infatti, Naccari «abusando della sua qualità e dei suoi poteri di assessore della giunta della Regione e in particolare del potere politico derivante da tale incarico», avrebbe indotto «pubblici ufficiali e incaricati di pubblico servizio presso la giunta della Regione Calabria e presso l’Azienda ospedaliera Bianchi Melacrinò Morelli di Reggio Calabria, a dargli indebitamente facoltà di scelta sulla nomina dei membri della commissione d’esame che avrebbe giudicato il concorso pubblico».