20
Mar

Regione Calabria, Mario Magno in consiglio dal 27 marzo. Sospeso Salerno

Mario Magno

Mario Magno si appresta a prendere il posto di Nazzareno Salerno nel consiglio regionale della Calabria, il tutto sarà ufficiale già dal prossimo 27 marzo.

Salerno, infatti, si trova in carcere dallo scorso 2 febbraio e in seguito all’operazione “Robin Hood”, con l’accusa di voto di scambio e di aver intascato una mazzetta da 230 mila euro.

L’ex assessore regionale al Lavoro, inoltre, è stato sospeso dal Consiglio dei ministri l’1 marzo scorso. Il Tribunale del riesame di Catanzaro ha anche rigettato l’istanza di scarcerazione presentata dall’ex assessore e confermato la detenzione in carcere.