28
Ott

Reggio Emilia: Gdf sequestra beni per 360 mila euro ad imprenditore di Cutro (KR)

frode fiscale

Su ordine del Tribunale di Reggio Emilia, gli uomini della Guardia di Finanza hanno sequestrato una villetta e due garage a un uomo di 43 anni, originario di Cutro, in provincia di Crotone, ma residente nel reggiano. L’uomo, coinvolto nell’inchiesta “Aemilia” e in passato è già stato condannato per usura e denunciato per fatture false ed evasione fiscale, è il titolare di un’azienda operante nel settore edile. Le fiamme gialle, in seguito ad alcune indagini approfondite, hanno messo in luce una netta sproporzione tra i redditi dichiarati dal 43enne e il suo tenore di vita. Il valore complessivo del sequestro ammonta a circa 360 mila euro.