23
Gen

Reggio Calabria, operazione “Rewind”: spacciavano droga a Taurianova e Cittanova, arrestati

I Carabinieri del comando provinciale di Reggio Calabria hanno effettuato 18 misure cautelari, di cui 14 in carcere e 4 ai domiciliari, a Reggio Calabria. Gli arrestati sono accusati di far parte di una rete di spacciatori che si riforniva nel nord Italia per poi vendere cocaina e hascisc a Taurianova e Cittanova, nel reggino. L’inchiesta, denominata Rewind, è il proseguimento di un’operazione condotta tra il 2010 ed il 2011 che portò all’arresto di 33 persone.

La Polizia di Stato è invece intervenuta a Cosenza e nell’Hinterland effettuando 15 arresti e numerose perquisizioni domiciliari.