11
Nov

Reggio Calabria: iniziata la raccolta del Bergamotto

Iniziata a Reggio Calabria la raccolta del Bergamotto, che si coltiva in un’area ristretta di 120 chilometri limitata alla fascia ionica della provincia reggina.

Il Consorzio di tutela del Bergamotto, prevede di raggiungere gli stessi risultati dell’anno scorso: 150 mila quintali, per un totale di circa 80 mila chili di essenza prodotta. Gran parte della produzione è destinata, come conferma Ezio Pizzi, presidente del Consorzio di tutela del Bergamotto Dop, all’export.

“I principali Paesi di destinazione sono quelli europei, Francia in testa – sottolinea Ezio Pizzi – poi i Paesi nordamericani, l’Australia e, recentemente, anche l’India, la Cina e il Giappone”. Una nota del Consorzio riporta che oltre alla profumeria e alla cosmetica, l’olio essenziale di Bergamotto Dop ha recentemente trovato un importante campo di utilizzo anche nell’industria farmaceutica, per le sue proprietà antibatteriche, antimicotiche, cicatrizzanti e antivirali. L’olio di bergamotto rappresenta anche un valido sostegno per la psiche, evocando ricordi di solarità e purezza. In casi di mancanza di luce o stati depressivi, l’essenza di bergamotto si può integrare alle terapie comuni, aiutando così a combattere angosce e abbassamenti d’umore, ridonando ottimismo e serenità”.