08
Apr

Rapporto GdF 2014: 4 miliardi di euro sottratti alle Mafie, scoperti 8000 evasori

Sono 8000 gli evasori fiscali scoperti dalle fiamme gialle nel 2014 e 13.000, quelli che dovranno rispondere di reati fiscali e, nel Rapporto annuale della GdF, sono scritti nero su bianco sprechi per 2,6 miliardi di euro e frodi ai finanziamenti pubblici ed al “welfare” per circa 1,5 miliardi di euro.

Nella pubblicazione, che fornisce un quadro completo dell’azione sviluppata dalla Guardia di Finanza nel 2014, attraverso un complesso di attività investigative e piani operativi mirati al contrasto dei fenomeni d’illegalità economico- finanziaria, c’è il capitolo dedicato ai sequestri: 4 miliardi di euro i beni sottratti alla criminalità organizzata, 129 le tonnellate di droga, 200 quelle di sigarette di contrabbando, 1.400 tonnellate di cibo e 290 milioni di prodotti contraffatti, 389 invece, i trafficanti di esseri umani arrestati e su 10.000 controlli di contrasto al gioco illegale, 33% i casi d’irregolarità scoperti.