04
Gen

Rapina in una gioielleria a Cosenza, fermati due fratelli

I carabinieri sono riusciti ad individuare e rintracciare i due responsabili della rapina compiuta ieri mattina in una gioielleria su corso Mazzini, a Cosenza. Si tratta di due fratelli di 29 e 25 anni, entrambi già noti alle forze dell’ordine.  Secondo quanto ricostruito, infatti, i due con violenza le hanno chiesto di consegnare le chiavi delle vetrine e hanno preso dei gioielli, riuscendo poi a scappare. Una parte della refurtiva è stata già recuperata da alcuni cittadini che si trovavano in zona.