01
Lug

Ragazza di 16 anni stuprata a Roma: fermato un 31enne cosentino

Squadra mobile

Un uomo originario della provincia di Cosenza sarebbe l’autore dello stupro di una 16enne avvenuto a Roma due giorni fa e, per questi motivi, è stato arrestato dagli uomini della Squadra mobile della Polizia di Stato capitolina. A quanto pare, si tratterebbe di un uomo appartenente al Ministero della Difesa, in forza presso l’Arsenale della Marina. Rintracciato presso l’abitazione del fratello, denunciato ora per favoreggiamento, in casa sarebbero stati trovati anche i pantaloncini appartenenti alla vittima dello stupro. Ad incastrare il 31enne, oltre alle testimonianze della vittima e di alcuni passanti, anche le immagini delle videocamere di sorveglianza di alcuni negozi.