28
Ott

Racconti a vapore: il treno della Sila (VIDEO)

Stride, sbuffa e fischia: è il Treno a vapore della Sila.

Il fischio dell’arrivo in stazione, il vapore che si alza in mezzo ai boschi della Sila, la magia di un antico viaggio in un itinerario che attraversa le più belle località turistiche del Parco sulle carrozze d’epoca di Ferrovie della Calabria. Da Moccone a San Nicola Silvana Mansio passando per Camigliatello Silano, a bordo della locomotiva a vapore del secolo scorso, si attraversano meravigliosi paesaggi e suggestive valli “fino ad arrivare alla più alta stazione ferroviaria a scartamento ridotto (950 mm) d’Europa ad oltre 1400 metri d’altezza”.

Lo storico treno a vapore attraversa la Sila, che in ogni stagione si presenta con i suoi colori: la ruggine dell’autunno, il bianco della neve d’inverno, i tanti colori della primavera, lo spettacolo dell’estate. Il clima che si crea è qualcosa di straordinariamente bello, che richiama ogni volta centinaia di turisti e che potrebbe, se potenziato ancora, rappresentare una grande occasione di sviluppo delle nostre aree interne.