28
Lug

Protesta dei lavoratori lsu-lpu: blocchi allo svincolo dell’A3 Cosenza Nord e Villa San Giovanni (RC)

Dopo la doccia fredda per la bocciatura dell’emendamento a firma Lo Moro e D’Ascola che avrebbe consentito l’impiego di 38 milioni stanziato dalla Regione Calabria per la contrattualizzazione dei lavoratori lsu-lpu, le tre sigle sindacali, Cisl, Cgil e Uil, avevano annunciato forti iniziative e mobilitazioni e già da questa mattina, sull’autostrada A3 all’altezza dello svincolo “Cosenza Nord”, un migliaio di lavoratori sta manifestando, creando notevoli disagi al traffico con almeno 5 km di code. Sul posto sono intervenuti gli uomini della Polizia.

AGGIORNAMENTO: Oltre ai blocchi presenti a Cosenza e in particolare allo svincolo di Cosenza Nord dell’A3, altri manifestanti lsu-lpu hanno bloccato gli accessi ai traghetti a Villa San Giovanni, di fatto isolando a nord e a sud la Calabria.