01
Mag

Presunto boss Diego Mancuso ai domiciliari: trovato in compagnia di un pregiudicato a Limbadi (VV)

A Limbadi i carabinieri hanno arrestato e posto ai domiciliari, il presunto boss locale Diego Mancuso, 62 anni, per inosservanza degli obblighi della sorveglianza speciale cui è sottoposto. Durante alcuni controlli eseguiti dai militari, Mancuso è stato trovato in compagnia di un’altra persona con precedenti penali. Ricordiamo che Mancuso, è imputato in un processo, accusato dei reati di estorsione e usura mentre nei mesi scorsi era tornato in libertà dopo aver scontato una condanna da 11 anni per associazione mafiosa e truffa.