31
Mag

Playoff Lega Pro: Cosenza beffato allo scadere, il Pordenone vince 1-0

pordenone cosenza

Il primo round dei quarti di finale dei playoff promozione della Lega Pro tra Pordenone e Cosenza se lo aggiudicano i padroni di casa che hanno battuto i lupi per 1-0. Un risultato giusto per le occasioni create dal Pordenone ma arrivato, di fatto, all’ultimo istante dei minuti di recupero del secondo tempo.

Tanta la delusione per il Cosenza che era riuscita a mantenere inviolata la propria porta con il solito Perina bravo a parare di tutto.

Già nel primo tempo, infatti, il Pordenone si era reso pericoloso in più di un’occasione, come al 27’ con Arma o al 40’, quando Perina interviene splendidamente sul tiro di Misuraca.

Nel secondo tempo la musica non cambia: al 46’ il numero uno rossoblù si supera ancora sul tiro di Semenzato. Il Cosenza tenta di reagire e di far girar palla ma senza i risultati sperati. Il Pordenone è sempre pericoloso e in più di un’occasione sfiora il vantaggio.

Al 90’ arriva la svolta del match: Baclet cade male e si infortuna, in campo i sanitari. I minuti di recupero si allungano e il Pordenone ne approfitta clamorosamente e passa in vantaggio al 97’ con Semenzato che realizza al volo di sinistro il gol che vale l’1-0 e la vittoria del match d’andata.

Strada in salita, dunque, per il Cosenza che al Marulla dovrà vincere necessariamente per superare il turno.