05
Nov

Picchia e deruba due prostitute: arrestato

Minaccia e deruba due prostitute e poi si dà alla fuga. E’ accaduto a Corigliano Calabro. Ma i carabinieri sono riusciti subito ad individuare il responsabile ed arrestarlo. Protagonista è un ventottenne D.M. accusato di rapina e lesioni personali. Il fatto è avvenuto lungo la strada statale 106 ionica in una piazzola di sosta. Dopo l’intervento degli uomini dell’Arma, il giovane è stato rinchiuso nel carcere di Rossano. Le due donne, invece, trasportate nel locale ospedale civile, sono state giudicate guaribili in cinque giorni.