03
Apr

Pd, voto nei circoli: Renzi in Calabria supera il 70%

Matteo Renzi supera il 78 %, Andrea Orlando si ferma al 15% mentre Michele Emiliano supera di pochissimo il 5%. Si è votato, in Calabria, nei circoli Pd per scegliere il segretario nazionale del partito ed ha prevalso con una vittoria schiacciante la mozione Renzi. 8813 i voti ottenuti dall’ex premier, 1789 quelli del ministro della giustizia mentre sono 597 i voti di Emiliano. «La fase congressuale in Calabria – spiega il segretario regionale del Pd Calabria, Ernesto Magorno – ha registrato in tutte le province della regione una grande partecipazione e una discussione di qualità sulle mozioni che fanno capo ai rispettivi candidati a segretario.

Renzi vince in tutta Italia superando il 60% dei consensi, aggiudicandosi  il primo e più importante match in vista delle primarie del prossimo 30 aprile. Un’affermazione netta, ma non priva di polemiche soprattutto sui numeri. Il comitato dell’ex premier, infatti, parla di una percentuale complessiva di consenso pari al 68%, mentre secondo i dati forniti dal comitato Orlando la percentuale dei voti a favore di Renzi non supererebbe il 62%. Piccola guerra sui numeri, ma la sostanza non cambia: Renzi vince ed ottiene consensi in tutto il Paese.

Chiusa questa fase interna, il Pd adesso si concentrerà nell’organizzazione delle primarie.