28
Ago

“Opera”, a Reggio Calabria l’installazione permanente di Edoardo Tresoldi

“Opera” è la nuova installazione permanente di arte pubblica dell’artista italiano sul lungomare Falcomatà di Reggio Calabria, commissionata dall’amministrazione della città calabrese. Nasce per celebrare la relazione contemplativa tra il luogo e l’essere umano attraverso il linguaggio architettonico classico e la trasparenza della Materia Assente, espressa tramite la rete metallica. Si tratta di un’architettura aperta – composta da un colonnato di 46 elementi che raggiungono gli 8 metri di altezza, posti all’interno di un parco di 2.500 mq – che offrirà un nuovo monumento attraversabile e completamente fruibile a cittadini e visitatori. L’installazione si inserisce all’interno di uno dei più ampi spazi pubblici europei e si propone come un nuovo landmark del territorio.

Opera delinea una sorta di spazio immaginario, un’agorà mentale che trasporta i visitatori in una dimensione percettiva mutevole tramite giochi di altezze e profondità con il parco. E’ la seconda installazione di Edoardo Tresoldi in Calabria dopo Il Collezionista di Venti a Pizzo, del 2013, e la seconda grande opera pubblica permanente in Italia dopo la Basilica di Siponto in Puglia, commissionata dal MiBACT nel 2016.