19
Ott

Nomina Gioffrè: il Tar del Lazio sospende l’inibizione a Mario Oliverio

Il Tar del Lazio, su decisione del presidente Francesco Corsaro e accogliendo la richiesta cautelare monocratica d’urgenza, ha sospeso l’interdizione del presidente della Regione Calabria, Mario Oliverio, fino al prossimo 4 novembre. La sanzione era stata inflitta ad Oliverio dall’Autorità nazionale anticorruzione, dopo la nomina di Santo Gioffrè quale commissario dell’Asp di Reggio Calabria violando, secondo l’Anac, il decreto legislativo 39 del 2013 in base al quale non si possono conferire incarichi a soggetti che hanno partecipato a competizioni elettorali, nei 5 anni precedenti, nello stesso territorio in cui si è ricevuto il mandato.