05
Feb

Noi con l’Italia-Udc si presenta, Galati: “Vogliamo essere la parte concreta del centrodestra” – INTERVISTA

Galati Noi con l'Italia Udc

L’aria è distesa, serena, colma di consapevolezza. Quella di poter competere da protagonisti alla prossima tornata elettorale. Non più, dunque, un semplice alleato utile per raccogliere voti, ma un interlocutore credibile che si presenta ai calabresi con un progetto serio e concreto.

A Lamezia Terme, Noi con l’Italia-Udc si presenta in grande spolvero, mostrando i volti dei candidati che tra poco più di tre settimane si sfideranno fino all’ultimo voto, forti dell’alleanza con il centrodestra.

L’occasione è di quelle ghiotte, che poche volte si presentano e lo sa bene Pino Galati, candidato nel proporzionale per il Senato: “È una campagna elettorale – ha detto – che seppur veloce, offrirà comunque il tempo per spiegare il progetto di ogni forza politica e, soprattutto, della nostra coalizione.”

Spazio, poi, agli obiettivi e ai programmi:

“Gli argomenti più importanti – afferma Galati – riguardano, da un punto di vista fiscale, la diminuzione delle tasse, eliminando quelle inutili, senza dimenticare le famiglie e l’aumento delle pensioni minime, puntando anche sull’aiuto e l’assistenza agli asili nido. Ma, ancora più importante, è il tema della sicurezza. Noi riteniamo – continua Galati – che i respingimenti assistiti e soprattutto la creazione di accordi con i Paesi del centro-Africa, siano fondamentali per evitare una migrazione selvaggia e che non serve all’Italia.”

Infine, uno sguardo a quella che è l’alleanza con le altre forze del centrodestra: “Questa coalizione aveva necessità di una forza come la nostra, per ripristinare e riequilibrare una coalizione che presenta molti aspetti spesso populisti o troppo demagogici. Vogliamo – conclude Galati – essere quella parte concreta che serve al centrodestra, quel di più che serve per vincere.”

L’intervista: