26
Gen

Nocera, Fernanda Gigliotti: “Avremmo fatto di più se avessimo avuto più tempo e più lealtà”

Nocera Fernanda Gigliotti

“Il 2018 doveva essere l’anno della svolta per Nocera e per tutti coloro che avevano lavorato per ricostruire la sua immagine, il suo patrimonio, la sua credibilità, il suo bilancio, la sua dignità.
E invece sarà l’anno di un nuovo commissariamento dopo l’ennesimo scioglimento anticipato sottoscritto stamattina dai consiglieri comunali di “Ripartiamo” unitamente a quelli della minoranza consiliare di “Unità Popolare”.”

Inizia così il messaggio pubblicato, sul proprio profilo Facebook, dell’ormai ex sindaco di Nocera Terinese, Fernanda Gigliotti, in merito alla caduta della propria amministrazione, a poco più di un anno e mezzo dalla sua elezione: 

“I nostri bravi ragazzi, finalmente, sono usciti allo scoperto – scrive ancora la Gigliotti – e presto conosceremo anche le ragioni di tale sciagurata convergenza di obiettivi. Ringrazio tutti i cittadini che ci hanno creduto, i consiglieri comunali che mi sono rimasti sempre accanto, i dipendenti comunali che non hanno fatto mancare il loro supporto, gli imprenditori e i professionisti che non si sono risparmiati, la mia famiglia, i miei affetti, gli amici che mi hanno sostenuto nei momenti di sconforto. Avremmo potuto fare di più e meglio se solo avessimo avuto più tempo, più serenità, più collaborazione, più lealtà.”

“Ciò nonostante – conclude l’ex primo cittadino di Nocera – molte opere sono state realizzate, tanti servizi sono stati fatti partire, diversi progetti sono stati messi in cantiere e presto tanti altri risultati di questa amministrazione, breve ma intensa, saranno raggiunti anche senza di noi. Vi abbraccio tutti con affetto e vi saluto con la serenità di chi ha lavorato solo per il bene del nostro paese.”