25
Apr

No alla mafia a Catanzaro: tutti in piazza con Libera per riprendersi la propria città

Nonostante la pioggia battente Catanzaro, e non solo, ha risposto all’appello di “Libera”. Quasi un migliaio i partecipanti e tra loro i sindacati, le università, la Chiesa. Tutti insieme per dire no all’arroganza delle mafie, per rispondere ai numerosi episodi di criminalità, perché Catanzaro liberi Catanzaro. Alla fine anche la pioggia si è arresa, concedendo ai catanzaresi di lasciare la “Galleria Mancuso” dove avevano trovato riparo, e di unirsi in una fiaccolata silenziosa per riappropriarsi, e non solo simbolicamente, della loro  città.

(Foto: Nancy Cassalia)