16
Set

‘Ndrangheta: prorogato il commissariamento del Comune di Ricadi (VV)

Durerà altri sei mesi il periodo di commissariamento del Comune di Ricadi, in provincia di Vibo Valentia, sciolto nel febbraio 2014 per infiltrazioni mafiose, a seguito dell’operazione “Black Money” contro la cosca della ‘ndrangheta, Mancuso. Alla commissione straordinaria, infatti, non sono bastati i 18 mesi previsti dalla legge per riorganizzare e bonificare l’ente. La decisione è stata adottata nel decreto di proroga del Presidente della Repubblica perché “la tutela degli interessi primari richiedono un ulteriore intervento dello Stato, che assicuri il ripristino dei principi democratici e di legalità e restituisca efficienza e trasparenza all’azione amministrativa dell’ente”.