04
Apr

‘Ndrangheta, chiesto il trasferimento del processo “Alto Piemonte”

Abramo Tallini

E’ ripresa questa mattina, a Torino, l’udienza preliminare del processo “Alto Piemonte” e che riguarda le cosche della ‘ndrangheta attive nel nord ovest.

Le difese, però, hanno subito chiesto il trasferimento di una parte del procedimento a Reggio Calabria. Tra i filoni dell’inchiesta c’è anche quello che riguarda il tentativo di un presunto affiliato alla ‘ndrangheta, Rocco Dominello, di entrare nel business del bagarinaggio dei biglietti delle partite di calcio della Juventus.